Blog

Consigli per arredare un bagno piccolo

 

I bagni presenti nelle case di recente costruzione, o quelli ricavati all’interno di una camera da letto, non sono come i bagni delle case del passato, sia in termini di dimensioni che di arredo bagno. Oggi gli spazi devono essere sfruttati al meglio, a causa delle ridotte dimensioni: la vasca da bagno, dunque, lascia quasi sempre il posto al box doccia, mentre l’arredamento del bagno, oltre che piacevole esteticamente, deve anche essere funzionale.

Vediamo qualche consiglio per arredare un bagno piccolo.

1. Iniziamo dal lavabo bagno, che andrebbe integrato o appoggiato su un mobile con cassetti o ante, in modo da sfruttare tutto lo spazio presente tra il pavimento e il piano d’appoggio. Se la casa è in affitto e il proprietario di casa non accetta cambiamenti, allora la soluzione più idonea è quella di acquistare un apposito mobile per il bagno (mobile sottolavabo o copricolonna) che va ad avvolgere la colonna del lavabo. Si può scegliere tra una tipologia chiusa, ad ante oppure aperta.

2. Un’altra soluzione è rappresentata dal’arredo bagno multiuso: mobili stretti e alti, inseribili dietro la porta o in spazi poco profondi. All’interno, però, possono contenere piccoli accessori per il bagno, quali saponette, bagnoschiuma, ma non asciugacapelli o asciugamani. In alternativa, esistono in commercio dei cassetti di stoffa che si agganciano facilmente alle pareti, ma, seppur comodi, possono supportare solo pesi modesti.

3. Per quanto riguarda il box doccia, oggi esistono delle soluzioni adatte ad ogni spazio, come le cabine doccia prive di pedana e ripiegabili, che offrono il vantaggio di poter essere chiuse quando non servono e aperte nel momento del bisogno. Ripiegandosi su se stesse, queste speciali cabine per box doccia riducono il loro ingombro in maniera considerevole.

4. Un consiglio per chi si trova ad arredare un bagno di piccole dimensioni è quello di installare uno specchio a muro (meglio se incassato), che occupi gran parte della parete, sia in lunghezza che in altezza, per conferire alla stanza un senso di profondità e una luminosità che sopperiscano alla mancanza di spazio.

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.