Blog

arredo bagno per la tua casa al mare

Hai acquistato una nuova casa al mare o vuoi rinnovare l’ambiente del tuo appartamento di villeggiatura? Comincia dall’arredo bagno. Ecco i consigli utili per un arredamento bagno adeguato.

I bagni delle case al mare non sono molto ampi. La prima scelta oculata da fare riguarda i colori e i rivestimenti. Un arredamento da casa al mare classico si ottiene con colori chiari e ispirati alle tonalità marine. Queste tinte sono ottimali per far riflettere la luce e consentire un effetto ottico capace di ampliare lo spazio.

Una delle ultime tendenze bagno è l’ecosostenibile. I colori sono sfumati e neutri e si abbinano con i materiali naturali. Le forme dei sanitari bagno saranno arrotondate. Il bagno avrà pochi fronzoli: il set di asciugamani potrà essere di morbido lino o di soffice spugna sul bianco. Questo tipo di stile si avvicina molto anche a quello di un bagno “benessere”. Per coccolarsi come in una spa non occorre uscire di casa: le stesse sensazioni si possono ricreare anche nel bagno di una casa al mare. La vacanza è il momento in cui si è predisposti al relax: sarebbe un peccato non approfittarne!

Il box doccia si presta a bagni poco spaziosi ma ha numerosi trattamenti. Basti pensare ai modelli con lo sgabello con massaggiatore incorporato, alla possibilità di scegliere il getto d’acqua oppure a box doccia con la cromoterapia. Chi invece ha spazio potrà scegliere una vasca: la perfezione è quella idromassaggio, tuttavia anche un modello semplice con lo scalino potrà prestarsi a momenti di relax. Bastano gusci di noci di cocco galleggianti da riempire con petali di fiori e tappettini che regalano un benefico massaggio ai piedi. Candele ed essenze profumate possono fare il resto. Anche una semplice lampada da cromoterapia può regalare la stessa atmosfera senza spendere troppo.

Per gli spazi contenuti è adatto l’arredamento minimal-chic. Sta bene una doccia dal design moderno; quest’ultimo è seguito anche dal resto della rubinetteria e dei sanitari. Prevalgono geometrismi e il monocolore. Il classico mobile da bagno si sostituisce armadietti i sospesi o incastrati nel muro.

Come scegliere? L’arredamento deve rispettare sempre il gusto e le esigenze di chi ne farà uso.

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.